Toggle map
Gallery_zoom

Giacintucci, Liberato, Secone

Mostra

Data:
da Mercoledì, 13 Giugno 2018
a Venerdì, 31 Agosto 2018

Luogo:
Chiesa di Sant'Antonio



Mercoledì 13 Giugno alle ore 18:30 presso l’Auditorium Sant’Agostino inaugura la prima mostra d’arte firmata SlowArt: un progetto, nato nel 2018, che mira alla promozione di un collettivo di artisti angolani, tutti stilisticamente diversi tra loro ma che, partendo proprio da questa diversità, riescono a dipingere un immaginario cangiante e variegato della realtà che circonda ognuno di loro. Una realtà che li accomuna geograficamente ma che viene raccontata da mani e occhi diversi.

Esporranno i propri lavori gli artisti Luciano Giacintucci, le cui opere inquiete ed inquietanti rappresentano una premessa indispensabile a tutte le varie espressioni della contemporaneità; Rocco Liberato che con i suoi colori e le sue forme “politecniche” è in grado di leggere, come un ossimoro, il proprio vissuto umano ed artistico e Franco Secone, artista dagli aspetti policromi, come policrome sono le sue riflessioni coloristiche su tela: intense e a volte drammatiche. Al vernissage interverrà anche la Professoressa e scrittrice Maria Gabriella Ciaffarini.

La mostra resterà aperta al pubblico fino al mese di agosto e si inserisce all’interno di una programmazione estiva, fortemente voluta dal Comune di Città Sant’Angelo e intenta a promuovere la cultura e l’arte di uno dei borghi più belli d’Italia.

Organizazione: Comune di Città Sant'Angelo, Slow Art

Info: 085.9696216